Russia 2018: Mondiali di Calcio di Russia

I campionati mondiali di calcio 2018 si disputeranno in Russia che è stata scelta come nazione ospitante con il sorteggio avvenuto il 2 dicembre 2010 a Zurigo, nella sede principale della Fifa.

Il continente ospitante non avrebbe potuto essere l’Africa nè il Sud America, per via della nuova regola che impone che un continente non possa ospitare i mondiali di calcio fino alla terza edizione successiva all’ultima disputata nello stesso. La scelta della nazione ospitante i Mondiali 2018 è ricaduta sull’Europa e i paesi che avevano presentato la propria disponibilità sono stati, oltre alla
Russia, Spagna e Portogallo, Paesi Bassi e Belgio, Inghilterra. La Russia ha vinto lo scrutinio ottenendo la maggioranza assoluta e ha già proposto un elenco provvisorio di sedici stadi Mondiali 2018, dei quali molti di nuova costruzione.

I Mondiali 2018 si disputeranno quindi in Europa dodici anni dopo l’ultima edizione organizzata nel vecchio continente, quella di Germania 2006.

Ecco le città ospitanti le partite Mondiali 2018 secondo la lista provvisoria: Ekaterinburg, Jaroslavl’, Kaliningrad, Kazan’, Krasnodar, Mosca, Nižnij Novgorod,Podol’sk, Rostov-sul-Don, San Pietroburgo, Samara, Saransk, Soči e Volgograd.

Le date qualificazioni Mondiali 2018 non sono ancora state rese note dalla Fifa. Il sorteggio per le qualificazioni Russia 2018 si terrà a San Pietroburgo il 24 o 25 luglio 2015.